Ferragosto di sesso con coppia libertina al mare Siciliano

Voglio raccontarvi la mia esperienza erotica molto succulenta vissuta in un caldo agosto come quello che stiamo vivendo in questo pazzo 2020. Quello che rimarrà il mio ferragosto di sesso per sempre. Si perchè di scopare con altri uomini , da signora di provincia della Torino insospettabile , mi è già capitato.

Ma nulla come quello che mi sto accingendo a raccontarvi. Sono una donna sposata e mi trovavo in Sicilia per le mie vacanze estive. Senza mascherine ovviamente e senza paranoie da lockdown. Stupendo tutto devo dire, Il cibo, il mare di San Vito lo Capo . Insomma la vacanza perfetta dove quello che ci voleva, per farla diventare unica era proprio una scopata clandestina ed extraconiugale.

E l’occasione non tardò ad arrivare. Una di quelle sere calde di agosto infatti mi incrocio per le stradine del centro con una coppia di amici di Torino. Lei ed io frequentamo la stessa palestra ed il suo maritino uno degli istruttori. Non eravamo mai andati oltre ma il caldo e lo scirocco siciliano furono davvero galeotti.

La troia diede inizio al nostro ferragosto di sesso.

Si fu proprio lei ad iniziare a provocarmi. Con una scusa mi diede appuntamento a casa loro per bere qualcosa. Sapeva che mio marito di solito non supera le undici di sera e poi crolla in un sonno profondo. Lui del resto non aveva nulla in contrario e rimanemmo per vederci dopo cena a casa loro. Io quindi andai a cenare con mio marito .

Subito dopo cena passammo dalla nostra casa in affitto proprio in centro e mio marito decise di mettersi in balcone a guardare le stelle. Vai pure mi disse da sola. Tanto io neanche li conosco ed avrete delle cose da raccontarvi.

Ed eccomi allora a casa loro per un bel bicchiere di vino locale da bere con una coppia di amici . Appena arrivata però capìì subito che la situazione poteva degenerare verso un vero ferragosto di sesso clandestino a tre.

La mia amica vestita da vera troia arrapata. Mi mise il bicchiere di vino e senza dire altro mi mise la sua lingua in bocca. Non so perchè ma quel bacio lo ricambiai eccome.

Lui entro da dietro mentre lei me la leccava.

Quel bacio lesbo così improvviso e caldo mi fece eccitare tantissimo. Non pensavo potesse succedere una cosa del genere ma senza neanche sapere come era successo mi sono trovata con lei dal basso che mi leccava la figa e suo marito che mi pompava il culo da dietro. Una sensazione stupenda . Non pensavo di arrivare a fare sesso con una coppia così aperta e libertina.

Sentire che mi bagnavo mentre venivo leccata e scopata ha fatto scatenare in me la troia che sono. Mi sono immersa in questa splendida orgia a tre . E mi sono divertita parecchio oltre al fatto di avere goduto tantissimo.