Il virtual sex casalingo la nuova frontiera della trasgressione on demand

Buongiorno e bentornati sul nostro blog interamente dedicato al mondo delle mogli italiane gnocche . Oggi vi vogliamo parlare di un fenomeno che sta prendendo sempre più piede tra le mura domestiche delle italiane. Stiamo parlando del virtual sex casalingo che vede protagoniste appunto le mogli italiane. Stiamo parlando ovviamente di un certo tipo di incontri che rimane lontano dall’essere fisico e reale nel senso di tattile. Ma è sicuramente molto reale perché vede come attori un uomo o cuna coppia ed una donna sposata che da casa sua fa spettacoli erotici mostrandosi al meglio delle aspettative dietro il pagamento di un costo.

Vi abbiamo già parlato in passato di come le mogli con segreti siano particolarmente attive sui social network per conoscere uomini. Questo aspetto della facilità con cui si interagisce sui social anche se si è sposati è un argomento simile a quello che vogliamo trattare oggi ma attiene alla sfera fisica e di un incontro infedele molto permettente ed ambito. Un altro discorso vale per piattaforme come Onlyfans che permette la condivisione di materiale privato e piccante dietro un abbonamento.

Ma cosa è invece il virtual sex casalingo a pagamento ?

Per rispondere a questa domanda ci siamo rivolti niente po po di che ad una delle protagoniste del fenomeno in Italia. Abbiamo infatti intervistato una moglie italiane di 34 anni che si mostra nuda e si esibisce in spettacoli erotici dietro compenso con uomini sconosciuti. Non possiamo dire ovviamente il suo nome e dove vive. Per convenzione la chiameremo Giovanna che ovviamente non è il suo vero nome. Le abbiaom chiesto quindi di raccontarci un po’ quello che fa, perchè lo fa ed in cosa consiste quello che sembra essere a tutti gli effetti una sorta di smart working erotico.

Faccio sesso virtuale a pagamento

Niente di più e niente di meno . Questa è stata la risposta netta alla nostra prima domanda. Giovanna ci ha confessato di avere perso il lavoro e di essersi improvvisata in questa che ormai è diventata un vero lavoro. Non ha voglia di chiedere sussidi e reddito di cittadinanza ma vuole essere indipendente da suo marito che comunque ha uno stipendio da operaio. Ci ha inviato un paio di foto di cui ne pubblichiamo soltanto una ed a giudicare dalla sua avvenenza ci crediamo che abbia la fila .

Il “lavoro” di Giovanna consiste nel farsi vedere in cam e di fare spettacoli e sesso virtuali con uomini conosciuti in modi diversi. I suoi principali canali sono ovviamente Facebook ed Instagram ma questo è soltanto il primo anello della catena di quello che lei chiama Funnel di avvicinamento per arrivare all’incontro virtuale.

In piena libertà l’uomo o anche la coppia ultimamente chiede un contatto diretto a Giovanna che in modo molto gentile ma deciso invia il suo canale Telegram o il suo gruppo pubblico Whatsapp. Anche questo passaggio non è l’ultimo per arrivare a vederla di persona come natura l’ha fatta. Questo è il secondo filtro che lei utilizza per arrivare ad un contatto con un uomo realmente interessato ai suoi servizi. Infatti a tutti quelli che le scrivono nel gruppo o nel suo canale lei manda il suo profilo reale . Preferisce Telegram dato che le chat si possono archiviare con più facilità . E’ sempre una donna sposata e fa questo perché le piace ma soprattutto per arrotondare le entrate.

Ma cosa fa e quanto costa il virtual sex casalingo con Giovanna ?

I servizi che Giovanna propone sono davvero tanti ma è soprattutto la durata del suo spettacolo interattivo ad incidere sul costo. Innanzitutto lei offre ovviamente una chat erotica molto spinta in cui si arriva fin da subito a guardarla completamente nuda. Poi inizia la masturbazione che può essere anche con oggetti erotici e spingersi anche all’anale. Si guarda ma non si tocca ovviamente ma si può interagire in chat proponendo varianti e scambiando battute erotiche per eccitarsi.

Si parte da una decina di euro per 5 minuti per arrivare anche a 100 euro per una intera ora in compagnia di una bella donna pronta a sprigionare tutta la sua femminilità e fantasia con perfetti sconosciuti Insomma per lei è diventato un vero lavoro. Non ci parla di quanto guadagna ma sicuramente ha ammesso di avere decine di richieste ogni giorno. Lei preferisce essere pagata con bonifico istantaneo,paypla e ricariche postpay. Tutti modi per mettersi al sicuro da persone che poi non pagano come ci dice e per ottimizzare il processo di pagamento/spettacolo.

Le abbiamo chiesto infine se prima o poi smetterà e se comunque ha dei ripensamenti di natura morale dato che fa sesso virtuale con altri uomini all’insaputa di suo marito. Ci ha risposto che un pochino ci pensa ma che alla fine si tratta di fare come in un film in cui tutto è finzione. Ma soprattutto rivendica il fatto che i suoi problemi di soldi e il licenziamento sono ormai un ricordo.

Voi cosa ne pensate di questo fenomeno delle donne sposate che si esibiscono in modo privato con altri uomini e dietro un compenso ? Avete avuto esperienze in merito ? Rispondete sui commenti .

 

Lascia un commento

FLIRTA CON MOGLI GNOCCHE

SEI ALLA RICERCA DI DONNE DA CONOSCERE E NON VUOI PERDERE TEMPO ? PROVA LA CHAT DI MOGLIGNOCCHE.COM E CONOSCI SUBITO VERE DONNE DA OGNI CITTA' ITALIANA.